25. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su PARTECIPAZIONE SPIRITUALE ALLA S.MESSA… · Categorie:Senza categoria

Carissimi

anche noi cristiani di Spinea ci disponiamo ad accogliere le disposizioni che il nostro Vescovo Michele ha emanato in seguito a quanto stabilito dal Ministero della Salute in accordo con la Regione Veneto a fronte dell’emergenza del coronavirus. Queste disposizioni sono valide fino alle ore 24.00 di domenica 1° marzo 2020. Lunedì 2 ci aggiorneremo.
E’ certamente difficile accettare che non possiamo neanche partecipare alla S. Messa, nè feriale. Noi sacerdoti celebreremo personalmente ogni giorno alla stessa ora (18.30 e domenica alle 11). Ricorderemo i defunti e le intenzioni delle ufficiature oltre che pregare per questa emergenza. Quando “sentirete suonare le campane, se le sentirete unitevi a noi sacerdoti che stiamo celebrando la messa, per sentire con più vigore la bellezza e la forza che la Comunione dei santi ci offre”.
La chiesa rimane comunque aperta per le visite personali della preghiera.

Mi unisco a quanto scritto da altri confratelli nel dirvi: “Percepiamo tutti che, l’emergenza che stiamo vivendo, suscita nella nostra mente anche alcuni interrogativi che vanno custoditi nel cuore. Come vostro Pastore mi pare importante dirvi che Dio Padre, a fronte di questa emergenza sanitaria che colpisce noi uomini, provvederà ad aiutarci sostenendo la nostra responsabilità per contenere l’espandersi dell’epidemia e ad illuminare con il dono dello spirito di scienza e intelletto i ricercatori medici affinché trovino presto l’antidoto al coronavirus”. Preghiamo per tutti coloro che già sono malati e per coloro che sono morti a causa di questo virus.

Rimaniamo uniti nell’affetto fraterno e nella comunione spirituale senza lasciare che la paura prenda il sopravvento. Suor Bertilla che nel servizio agli ammalati si è fatta Santa possa intercedere per tutti noi.

24. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su LITURGIA DELLE CENERI IN FAMIGLIA · Categorie:Senza categoria

 

Viste le disposizioni sanitarie vigenti invitiamo a scaricare la Liturgia delle Ceneri da leggere in Famiglia : 26 febbraio CENERIINFAMIGLIA

 

G Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
T Amen.
G Inizia il tempo favorevole per la nostra conversione. Iniziamo
con il digiuno di oggi i quaranta giorni del diluvio, i quaranta
giorni di Mosè sul Sinai, i quarant’ anni dell’Esodo dalla
schiavitù alla libertà, i quaranta giorni di Elia verso il monte
della presenza di Dio, i quaranta giorni di Giona che predica a
Ninive la conversione, i quaranta giorni delle tentazioni di
Cristo nel deserto, per scegliere il progetto di salvezza di Dio.
Chiediamo per noi e per tutta la Chiesa la misericordia del
Padre, per tornare ad essere davvero discepoli di Gesù.
SALMO 50
Si può pregare il salmo a due cori o tutti insieme, oppure uno dei familiari proclama le
strofe e tutti ripetono il ritornello:
Rit. Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno
spirito saldo.
Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia; *
nel tuo grande amore cancella il mio peccato.
Lavami da tutte le mie colpe, *
mondami dal mio peccato. Rit.
Riconosco la mia colpa, *
il mio peccato mi sta sempre dinanzi.
Contro di te, contro te solo ho peccato, *
quello che è male ai tuoi occhi, io l’ho fatto;
perciò sei giusto quando parli, *
retto nel tuo giudizio. Rit.
Ecco, nella colpa sono stato generato, *
nel peccato mi ha concepito mia madre.
Ma tu vuoi la sincerità del cuore *
e nell’intimo m’insegni la sapienza. Rit.
Purificami con issopo e sarò mondato; *
lavami e sarò più bianco della neve.
Fammi sentire gioia e letizia, *
esulteranno le ossa che hai spezzato. Rit.
Distogli lo sguardo dai miei peccati, *
cancella tutte le mie colpe.
Crea in me, o Dio, un cuore puro, *
rinnova in me uno spirito saldo. Rit.
Non respingermi dalla tua presenza *
e non privarmi del tuo santo spirito.
Rendimi la gioia di essere salvato, *
sostieni in me un animo generoso.
Insegnerò agli erranti le tue vie *
e i peccatori a te ritorneranno. Rit.
Liberami dal sangue, Dio, Dio mia salvezza, *
la mia lingua esalterà la tua giustizia.
Signore, apri le mie labbra *
e la mia bocca proclami la tua lode;
poiché non gradisci il sacrificio *
e se offro olocausti, non li accetti. Rit.
Uno spirito contrito è sacrificio a Dio, *
un cuore affranto e umiliato tu, o Dio, non disprezzi.
Nel tuo amore fa’ grazia a Sion, *
rialza le mura di Gerusalemme. Rit.
Allora gradirai i sacrifici prescritti, *
l’olocausto e l’intera oblazione,
allora immoleranno vittime *
sopra il tuo altare. Rit.
Gloria al Padre, alcFiglio e
allo Spirito Santo.
Come era nel principio ora e sempre
Nei secoli dei secoli. Amen Rit.
Se non si ritiene opportuno pregare il salmo si omette e si passa alla lettura.
LETTURA
Si scelga in base alle circostanze la lettura lunga o breve.
1L Dal Vangelo secondo Matteo Mt 6,1-6.16-18
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a non
praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere
ammirati da loro, altrimenti non c’è ricompensa per voi presso il
Padre vostro che è nei cieli. Dunque, quando fai l’elemosina, non
suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipòcriti nelle
sinagoghe e nelle strade, per essere lodati dalla gente. In verità
io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece, mentre
tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua
destra, perché la tua elemosina resti nel segreto; e il Padre tuo,
che vede nel segreto, ti ricompenserà. E quando pregate, non
siate simili agli ipòcriti che, nelle sinagoghe e negli angoli delle
piazze, amano pregare stando ritti, per essere visti dalla gente.
In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece,
quando tu preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega
il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto,
ti ricompenserà. E quando digiunate, non diventate malinconici
come gli ipòcriti, che assumono un’aria disfatta per far vedere
agli altri che digiunano. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la
loro ricompensa. Invece, quando tu digiuni, profùmati la testa e
làvati il volto, perché la gente non veda che tu digiuni, ma solo il
Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto,
ti ricompenserà».
Oppure:
1L Dalla seconda lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi
2Cor 5,20.6,1-2
Fratelli, noi, in nome di Cristo, siamo ambasciatori: per mezzo
nostro è Dio stesso che esorta. Vi supplichiamo in nome di
Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio. Poiché siamo suoi
collaboratori, vi esortiamo a non accogliere invano la grazia di
Dio. Egli dice infatti: «Al momento favorevole ti ho esaudito e
nel giorno della salvezza ti ho soccorso». Ecco ora il momento
favorevole, ecco ora il giorno della salvezza!
IL SEGNO DELLA CENERE
L Il cammino della quaresima inizia con un po’ di cenere in
testa per ricordarci che agli occhi di Dio siamo piccoli. Se
possiamo avviarci con gioia verso la Pasqua, è perché abbiamo
un Padre in cielo che ci sostiene e dei fratelli sulla terra che
camminano con noi. Se guardiamo più in profondità questo
segno, forse potremmo stupirci: la cenere è solo uno scarto,
eppure può essere usata come fertilizzante. La cenere
arricchisce il terreno e permette alle piante di crescere più sane
e forti. È proprio quello di cui abbiamo bisogno anche noi!
G Signore Gesù, siamo pronti per iniziare questo cammino. Con
la cenere in testa e la tua Parola nel cuore: ti seguiremo fino
alla tua Pasqua: lì troveremo ancora una volta la luce della tua
salvezza che illumina ogni uomo.
A te la lode e la gloria nei secoli. Amen
In silenzio chi guida la preghiera impone un po’ di cenere ai presenti.
IN PREGHIERA
G Affidiamo noi stessi, la Chiesa e tutto il mondo alla
misericordia di colui che non vuole la morte del peccatore, ma
che si converta e viva. Preghiamo dicendo: Signore, pietà
[oppure: Kyrie, eleison.]
L Per la Chiesa santa di Dio, perché si converta e trovi la vita,
supplichiamo il Signore.
L Per i poveri, gli oppressi, i malati, gli sfiduciati, supplichiamo
il Signore.
L Per quanti vivono nel male, non cercano Dio e per la loro
conversione, supplichiamo il Signore.
L Per noi, perché viviamo intensamente questo tempo di
preghiera, digiuno e carità fraterna, supplichiamo il Signore.
G Padre nostro.
CONCLUSIONE
G Il Padre misericordioso accompagni con la sua benevolenza i
primi passi del nostro cammino penitenziale perché
all’osservanza esteriore corrisponda un profondo
rinnovamento interiore.
T Amen.

22. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 22 Febbraio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica Qui la Campana 13SETTIMATEMPORDINARIO1920

Qui la Campanella x i Bambini 2020-02-23 7a TO.pdf

Molti genitori di ragazzi/e si chiedono e chiedono se domenica prossima ci sarà la Confermazione.
La Confermazione è “confermata”. Se nascesse il dubbio di cosa succederebbe se si entra in quarantena e quindi se disdire o no il ristorante, siete liberi di disdire il ristorante. Il pranzo non è strettamente necessario per la Confermazione…
Per le celebrazioni sono già state dettate le precauzioni da mettere in atto. Se poi le autorità vieteranno anche le celebrazioni…. prenderemo atto. Ma mi sembra inverosimile.
don Marcello

15. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 16 Febbraio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui il giornale parrocchiale: 12SESTATEMPORDINARIO1920

Qui puoi scaricare la Campanella per colorare il Vangelo della Domenica con i Bambini: 2020-02-16 6a TO.pdf

08. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 9 Febbraio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui la Campana 11QUINTATEMPORDINARIO1920

Qui puoi scaricare la campanella per coleorare con i bambini il vangelo della domenica 2020-02-09 5a TO

02. Febbraio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 2 Febbraio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui la Campana 10QUARTATOPRESGESUALTEMPIO1920

Qui puoi Scaricare La Campanella per leggere e colorare il Vangelo con i Bambini : 2020-01-12 Battesimo

25. Gennaio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 26 gennaio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui la Campana: 09TERZATEMPORDINARIO1920

Qui trovi la Campanella, da leggere e colorare con i bambini: 2020-01-26 3a TO

18. Gennaio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 19 Gennaio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui la campana 08SECONDATEMPORDINARIO1920

Qui puoi scaricare La Campanella per i bambini : 2020-01-19 2a TO

10. Gennaio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 12 Gennaio 2020 · Categorie:Senza categoria

Scarica qui la Campana: 07BATTESIMOSIGNORE1920

Scarica qui la Campanella da leggere e colorare con i Bambini 2020-01-12 Battesimo (1)

Gran Finale della Pista di Pattinaggio sul Ghiaccio con la festa organizzata alle 16 per i Bambini:

04. Gennaio 2020 · Commenti disabilitati su La Campana 5 Gennaio 2019 · Categorie:Senza categoria

La Campana : 06SECONDANATALE1920

La Campanella per i Bambini: 2020-01-06 Epifania

Parrocchia di S.M. Bertilla - Spinea

Parrocchia di S.M. Bertilla – Spinea